Il nostro sito internet utilizato con cookies, al fine di migliorare le vostre domande. Utilizando il parametro del navigatore di destra, voi potete bloccare il cookies ma questo puo’ causare che la pagina non funziona piu correttamente o per niente. Rimanendo sul sito voi accettate l’utilizzo del cookies.
Per saperne di piu, sulla nostra politica di confidenza.

Indicazioni per l'installazione

Sensore integrato, sensore a distanza

La testa termostatica con sensore integrato non deve essere coperta da tendaggi, copricaloriferi, ecc. Inoltre, non deve essere montata in spazi angusti, come le nicchie, o in posizione verticale, in quanto sarebbe impossibile eseguire una regolazione accurata. Diversamente, è necessario provvedere al montaggio di un sensore a distanza o di un regolatore a distanza.

Correct Incorrect
Corretta |  Il ricircolo di aria intorno alla testa termostatica non risulta ostacolato. Scorretta | La testa termostatica con sensore integrato non deve essere montata in verticale.
Correct Incorrect
Corretta | Il sensore a distanza consente la lettura agevole della temperatura ambiente. Scorretta | La testa termostatica con sensore integrato non deve essere coperta dai tendaggi

Regolatore a distanza

In presenza di un convettore a incasso (corpo scaldante montato a pavimento), o di mobili o altri ostacoli che coprono la testa termostatica, si raccomanda l'installazione di un regolatore a distanza. Quest'ultimo consente la rilevazione indisturbata della temperatura ambiente e garantisce un uso agevole in fase di impostazione della temperatura.

Remote Dial Remote Dial
Convettore a pavimento
Mobile da incasso

Nota

Tutte le teste termostatiche HEIMEIER sono sottoposte a registrazione in un locale climatizzato, esente da influssi esterni come ristagno termico, irraggiamento solare, ecc. In alcuni casi isolati, a seconda delle condizioni di installazione e d'uso, è possibile conseguire il valore desiderato di temperatura ambiente anche a partire da un'impostazione diversa. Ciò non influisce in alcun modo sulla precisione di regolazione e sul risparmio energetico. Normalmente gli impianti di riscaldamento sono progettati in modo da evitare il raggiungimento di temperature eccessive (impostazione 4 e 5). Questo vale in particolare per gli impianti di riscaldamento laddove la regolazione della temperatura di mandata o del generatore di calore avviene in funzione delle condizioni atmosferiche.