Il nostro sito internet utilizato con cookies, al fine di migliorare le vostre domande. Utilizando il parametro del navigatore di destra, voi potete bloccare il cookies ma questo puo’ causare che la pagina non funziona piu correttamente o per niente. Rimanendo sul sito voi accettate l’utilizzo del cookies.
Per saperne di piu, sulla nostra politica di confidenza.

Regolazione della temperatura

Per l'impostazione della temperatura ambiente desiderata, basta semplicemente ruotare la testa termostatica ( Colder= più freddo,  Warmer più caldo). La freccia di regolazione deve trovarsi in corrispondenza della posizione di regolazione desiderata (numero di riferimento, lineetta di graduazione, icona). Sono possibili posizioni intermedie. La differenza di temperatura tra un numero e l'altro corrisponde all'incirca a 4°C; tra una lineetta e l'altra a circa 1°C. L'impostazione raccomandata è sul numero 3 con il simbolo del sole, corrispondente all'impostazione di base ovvero a una temperatura ambiente di circa 20°C. Ai fini del risparmio energetico, si consiglia di evitare le impostazioni al di sopra del 4 qualora sia sufficiente un'impostazione più bassa per ottenere la temperatura di comfort. Si tenga presente che un'impostazione di temperatura più bassa di 1°C consente un risparmio del 6% circa sui costi di riscaldamento.

Funzione di abbassamento notturno della temperatura Night

Di sera è consigliabile ruotare la testa termostatica verso destra, fino a raggiungere il simbolo della luna o il fermo d'arresto blu impiegato per la limitazione della temperatura. L'esperienza dimostra che l'impostazione - è pienamente sufficiente. Di mattina basta semplicemente ruotare a sinistra la testa termostatica, fino a raggiungere l'impostazione di temperatura desiderata o il fermo d'arresto impiegato per la limitazione della temperatura. La funzione di abbassamento notturno della temperatura è raccomandata anche in caso di un'assenza prolungata di alcune ore.

Abbassamento notturno della temperatura 

Di sera è consigliabile ruotare la testa termostatica verso destra, fino a raggiungere il simbolo della luna o il fermo d'arresto blu impiegato per la limitazione della temperatura. L'esperienza dimostra che l'impostazione Night è pienamente sufficiente. Di mattina basta semplicemente ruotare a sinistra la testa termostatica, fino a raggiungere l'impostazione di temperatura desiderata o il fermo d'arresto impiegato per la limitazione della temperatura. La funzione di abbassamento notturno della temperatura è raccomandata anche in caso di un'assenza prolungata di alcune ore.

 pic2

Posizione antigelo Frost

In caso di assenza prolungata durante la stagione invernale, la posizione antigelo impedisce che, a impianto di riscaldamento acceso, la temperatura possa scendere al di sotto dei 6°C, proteggendolo così dai danni causati dal gelo. La posizione antigelo può essere configurata anche per i locali non utilizzati durante l'inverno.

Riferimento per la regolazione sulla sommità della testa

La sommità della testa termostatica è utile per la regolazione in caso di scarsa visibilità delle scritte stampate sul suo perimetro o come riferimento da lontano. L'impostazione sulla lineetta a sinistra o a destra di Frost corrisponde rispettivamente a una temperatura ambiente di 16 °C o 24 °C.

Ausilio alla lettura per i non vedenti

Ruotando la testa termostatica in modo che le tacche in rilievo siano posizionate in corrispondenza della freccia, si sarà impostata una temperatura di 20°C circa. A partire da questa impostazione di base, è possibile impostare qualsiasi temperatura semplicemente tastando e contando le scanalature fino all'impostazione desiderata, quindi ruotando la testa termostatica fino a quando la scanalatura desiderata sarà in corrispondenza della freccia. La distanza tra una tacca all'altra sulla testa termostatica corrisponde a circa 1°C.