Il nostro sito internet utilizato con cookies, al fine di migliorare le vostre domande. Utilizando il parametro del navigatore di destra, voi potete bloccare il cookies ma questo puo’ causare che la pagina non funziona piu correttamente o per niente. Rimanendo sul sito voi accettate l’utilizzo del cookies.
Per saperne di piu, sulla nostra politica di confidenza.

Spa e centro benessere di Sarvar

Gli specialisti di IMI Hydronic Engineering hanno contribuito a incrementare l'efficienza energetica degli impianti esistenti di uno dei maggiori centri benessere e termali in Europa.

La sfida

Il centro benessere e spa di Sarvar è uno dei maggiori in Europa. Grazie all'eccellente qualità della spa e delle strutture alberghiere, è stato insignito del primo premio dall'Associazione ungherese del benessere ed è stato selezionato per entrare a far parte del gruppo "Royal Spas of Europe". Il centro fu realizzato nel 2002 e dal 2004 accoglie ca. 500.000 visitatori l'anno, con un'affluenza giornaliera di 4800 ospiti in alta stagione.

Il proprietario contattò gli specialisti di IMI Hydronic Engineering la prima volta nel 2008 per discutere tutte le possibilità di incremento dell'efficienza degli impianti esistenti e  per presentare i piani di ampliamento del centro.

La soluzione

Dopo gli incontri iniziali, IMI Hydronic Engineering cominciò ad analizzare l'impianto esistente, a esaminare le strade percorribili per migliorare l'efficienza di funzionamento e a calcolare il potenziale di risparmio energetico conseguibile. Per rispondere alle esigenze della spa, la soluzione idronica ottimale prevedeva una significativa ristrutturazione dell'impianto di riscaldamento con tecnologia d'avanguardia, una migliore regolazione della temperatura e lo sfruttamento dell'energia inutilizzata durante i momenti di chiusura della spa.

I risultati sono strabilianti: il 26% di gas risparmiato e un consumo di elettricità ridotto del 13% . Visto l'esito proficuo di questo intervento di ammodernamento, una soluzione idronica analoga è stata adottata anche per l'ampliamento della spa e del centro benessere, che sarà ultimato nel 2011.